Monthly archive maggio 2010

Una Patente per fare TV

 ”Una delle obiezioni più frequenti alla funzione educativa della televisione è che la tv risponde a una precisa richiesta del pubblico. Una frase che lo stesso Popper si è sentito dire dal responsabile di una tv tedesca: “Dobbiamo offrire alla gente quello che la gente vuole”. La replica di Popper è lucida e significativa: “Come se si potesse sapere quello che la gente vuole dalle statistiche sugli ascolti delle trasmissioni. Quello che possiamo ricavare da lì sono soltanto indicazioni circa le preferenze tra le produzioni che sono state offerte”.3 Quindi, la questione sulla presunta antidemocraticità di qualsiasi normativa che indirizzi la tv in senso etico ed educativo viene liquidata come non pertinente dal filosofo che è stato, è bene ricordarlo, il simbolo stesso della democrazia nel Novecento e che ha teorizzato la società aperta: “Non c’è nulla nella democrazia che giustifichi la tesi di quel capo della tv, secondo il quale il fatto di offrire trasmissioni a livelli sempre peggiori dal punto di vista educativo corrispondeva ai princìpi della democrazia ‘perché la gente lo vuole’ [...]. Al contrario, la democrazia ha sempre inteso far crescere il livello dell’educazione; è, questa, una sua vecchia, tradizionale aspirazione”.

Per risolvere il problema, Popper propone di istituire una patente, un corso di formazione, per tutti coloro che si apprestano a lavorare in televisione, in modo che siano preparati al delicato compito che li aspetta: educare larghi strati della popolazione. Non vuole alcuna censura Popper, la trova inutile applicata alla tv, oltre che un …

Continua a leggere...

1 giugno, Pesaro

Nella Sala del Consiglio Provinciale, via Gramsci, ore 20.45, proiezione del video e presentazione del libro. Con il patrocinio dell’Assessorato alle Pari Opportunità della provincia di Pesro e Urbino. In collaborazione con librerie Coop Pesaro.

Continua a leggere...

Noi, che alle macerie non staremo aggrappati

Oh cara, dappertutto c’è divisione: tra ciò che si muove e ciò che sta,

tra ciò che si disgrega e corre verso la gola spalancata del futuro

e ciò che si aggrappa alle macerie per resistere.

Ipazia è la coscienza di questo, e in più la forza che accelera il moto.

Non sono con lei, non la seguo, sono troppo perplesso e tardo, ma non posso non ascoltarla quando argomenta

e fa gemere la discordia e vibrare la gioventù del mondo.

da Mario Luzi, Il Libro di Ipazia

Continua a leggere...

Donne Pensanti

donnepensanti.net è il blog che ha promosso la campagna di mail bombing nei confronti de La Pupa e il Secchione e che svolge un’attività di costante attenzione verso gli stereotipi di genere contenuti nella pubblicità e nei media. Donne e ragazze che pensano: a chi sono e a cosa fare nel mondo.…

Continua a leggere...

La televisione dell’Auditel

Se volete sapere perché questa nostra televisione italiana è così misera, diseducativa, avvilente. Se volete sapere come ha fatto la Rai, che fino agli anni settanta era una delle migliori tv del mondo, a cadere così in basso. Se volete sapere come e perché la pubblicità divora anche i nostri diritti.  Se volete avere qualche strumento di conoscenza in più per orientarvi nel dibattito sulla “questione televisiva” del nostro paese. Allora potete leggere questi libri: La favola dell’Auditel e Dalla tv dei professori alla tv deficiente. Sono entrambi di Roberta Gisotti, giornalista combattiva e curiosa, che ha sempre combattuto per una tv migliore. Dicono cose importanti e utili, che naturalmente chi “fa” le nostre televisioni non vorrebbe che sapeste.…

Continua a leggere...

28-29-30 maggio, tour in Puglia

Il 28 maggio: presentazione del libro:

ore 16.30, Cassano delle Murge (BA), Auditorium del liceo classico/scientifico, nell’ambito del progetto Ghiune. Presenta Beatrice Balestrazzi, in collaborazione con la libreria Stella di Acquaviva delle Fonti (BA).

ore 18.30, Gioia del Colle (BA), Sala Lum, nell’ambito del progetto “Leggere tra piacere e sapere”.

Interviene dirigente scolastico Giuseppe Capozza, Riflessioni sul progetto “Sviluppo del Consumo critico nei bambini”. Coordina Dr.ssa Rosa Caterina Mosca, in collaborazione Libreria Stella di Acquaviva delle Fonti /BA).

Il 29 maggio: incontri con Lorella Zanardo:

ore 10.30, Bari: Liceo “E. Fermi” via Bovio 19. In collaborazione con Libreria Laterza.

ore 18.30, Bari: Fortino S.Antonio, ore 18.30. In colaborazione con Libreria Laterza.

Il 30 maggio: presentazione del libro:

ore 11.30, Bari, alla libreria Feltrinelli di via Melo 119, Lorella Zanardo con Nichi Vendola.

Continua a leggere...

26 maggio, Siena

Università per stranieri, p.za Carlo Rosselli 27-28, ore 11: proiezione del documentario e presentazione del libro.…

Continua a leggere...