Monthly archive dicembre 2013
Nelson Mandela:Imparare a  Vivere senza Consenso

Nelson Mandela:Imparare a Vivere senza Consenso

I potenti piangono, pare. Io non ci credo. Piangi qualcuno che hai amato e stimato per ciò che è, non per ciò che rappresenta. In questa foto Mandela ha l’età di molte di voi che leggete qui: un giovane avvocato, di belle speranze. Un uomo che crede che in un Paese democratico ognuno debba essere messo in grado di esprimere al meglio il proprio potenziale di persona. In Sud Africa non c’era libertà. E dunque questo giovane uomo trascorre 30 anni, un terzo della sua vita in una cella. Molti anni fa lessi “Lungo Cammino verso la Libertà”. Non è un libro appassionante, è a tratti noioso, però  una delle lettura più edificanti che abbia mai fatto. Perchè da quello scritto di MAndela ho imparato la pazienza, la perseveranza, l’andare avanti a testa bassa talvolta come un mulo, sopportando la fatica e l’umiliazione. Perchè se hai un ideale, e ideale significa  molto più di obbiettivo, devi essere preparato a sopportare molto. 30 anni in una stanza raccontati in un libro: i giorni si susseguono e non c’è molto da dire , vero? Per noi figlie e figli di questi anni, è incomprensibile, abituati come siamo a politici e a manager che devono raggiungere  obbiettivi trimestrali.  Una farsa incredibile, perchè non c’è cambiamento reale che non abbisogni di tempo e  fatica. Non è stato Nelson Mandela solo il paladino della lotta all’apartheid. E’ stato l’esempio per molte attiviste e attivisti della fatica implicita che si deve sopportare nella  preparazione alle …

Continua a leggere...
Oui, Je suis Feministe!

Oui, Je suis Feministe!

 

Io sono a Milano, che è in Lombardia, che è in Italia che è in Europa. Voi siete a Siracusa, Napoli, Tento, Pierolo, Ravanna, Mantova, Lecce…che sono in Italia, e che sono in Europa. Inizio così da un anno tutte le mie presentazione nelle scuole. Per far comprendere ai ragazzi/e che Europa non significa solo euro bensì  idee che posso importare ed esportare dal mio Paese. Leggiamo questo utilissimo articolo di Giulia Camin da Parigi. Ragazze: non c’è cambiamento senza fatica, questo articolo è dettagliato, serio, completo e quindi richiede un po’ di tempo. Troviamolo, è importante:-)

L’altra sera ho ceduto alla tentazione e, cenando, ho seguito in streaming il confronto tra i tre candidati alle primarie del PD. Quattro gli uomini in scena: tre i candidati, un presentatore mediatore del dibattito. Neanche una donna presente. La domanda riguardante le pari opportunità è stata essenzialmente una e verteva, mi pare, sulla questione donne e lavoro. Quali le politiche da attuare? Quale futuro per le donne italiane e per il paese intero bisognoso di risorse in cui investire? Pochi, pochissimi, i secondi per rispondere a questa domanda, una fra tante. Ho ripensato a quando, a pochi mesi dalle elezioni presidenziali, il 7 marzo 2012 ero al teatro La Cigale a Montmatre,Parigi, per seguire un dibattito non ripreso dalle telecamere in cui i candidati alle elezioni presidenziali rispondevano alle domande di 45 associazioni femministe francesi. Ricordo perfettamente la risposta di François Hollande, ma anche quella di Eva

Continua a leggere...
5 dicembre, Roma, Fatti gli Affari Nostri

5 dicembre, Roma, Fatti gli Affari Nostri

All’interno della presentazione delle AZIONI DI CONTRASTO ALLA VIOLENZA DI GENERE NEL PERCORSO DI UNICOOP TIRRENO, intervento di Lorella Zanardo su: La violenza nelle immagini televisive e pubblicitarie: l’importanza di saperle riconoscere per difendersene. Ore 15.30, Casa Internazionale delle Donne.

Continua a leggere...
4 dicembre, Roma, Giornata Europea dei Genitori della Scuola

4 dicembre, Roma, Giornata Europea dei Genitori della Scuola

Giornata Europea dei Genitori della Scuola: la corresponsabilità educativa. Presso il Ministero dell’Istruzione, Roma. Interverremo per illustrare il prgetto Nuovi Occhi per i Media e proporre l’educazione ai media come educazione alla cittadinanza.…

Continua a leggere...
2 dicembre, Milano, Violetta in Città

2 dicembre, Milano, Violetta in Città

Alle ore 18, sala Edison, Foro Buonaparte, Milano: Violetta in Città, o dell’attualità delle cortigiane.

Continua a leggere...
Violetta in Città

Violetta in Città

Oggi a Milano, Sala Edison, foro Bonaparte ore 18, VIOLETTA in CITTA’: introdurrò il tema dell’attualità delle CORTIGIANE.…

Continua a leggere...