Monthly archive marzo 2011

Il Coraggio non è più una Virtù

In giro per il mondo mentre presentiamo il documentario ,o qui in Italia  insieme alle troupe televisive che oramai ci accompagnano ovunque ( domani a senigallia con la tv svizzera francese, lunedi con quella olandese, martedi a bg con la tv francese ecc ecc ), recupero quella sensazione di POTER FARE , di POTER INCIDERE, di POSSEDERE UN SENSO e  insommacapisco  che la realtà può  essere modificata dalle nostre azioni.

Mi tornano alla mente le sensazioni di me ragazzina che fremevo per andare via a studiare all’estero,  che insistevo per entrare in una multinazionale che fino a quel momento non aveva mai assunto donne ma che poteva significare andare lontano e potere fare:  se fossi stata capace e ostinata, ce l’avrei fatta.

Senza ipocrisie ma anche senza piagnistei: qui non è così.

Sì, c’è Berlusconi e c’è ancor di più il berlusconismo. Ma ormai  mi è chiaro che ci sono anche lobby “a sinistra” rigide e  impermeabili al cambiamento. Mi è anche chiaro che posso chiaccherare al telefono con i maggiori inviati dei principali media internazionali che m ascoltano con interesse, mi cercano, mi chiamano per un parere, sono curiosi, attenti, rispettosi e spesso alla mano. Qui spesso chi lavora nei quotidiani è supponente e, quel che è peggio, incapace di annusare il nuovo. Lo dicono ormai tutti, lo sappiamo, è la nostra crcoe. E’ feroce ricordare che siamo tra gli ultimi anche come libertà e indipendenza di informazione.

Mi fa tristezza, nemmeno rabbia, triptezza e pena per loro, vedere …

Continua a leggere...

Elogio di una donna normale

“Ho imparato che le donne hanno una immensa riserva di coraggio e dignità. E per farla affiorare serve a volte uno scossone da parte di un’altra donna, uno scossone, per così dire, ‘da uomo a uomo’”. Ecco l’atteggiamento, sensibile ma fermo, con cui la psicologa Irene Bernardini accompagna nella loro vita le sue pazienti, le vere protagoniste di questo libro. Elisa, quarantenne single in carriera, bella e intelligente, ha una vita apparentemente perfetta, ma non sa amare e rifiuta di essere amata. Francesca, giovane commercialista e madre, prova un odio distruttivo verso l’ex marito. Storie che ci fanno chiedere, a noi e all’autrice, cosa davvero vogliono le donne dagli uomini, dai figli, dal lavoro, ma soprattutto da se stesse. Irene Bernardini riesce in queste pagine nell’impresa più difficile: mostrare ai suoi lettori che spesso è solo la paura a impedirci di essere felici.…

Continua a leggere...

Sulle Regole

Interessante sito di Gherardo Colombo che ha scelto di andare nelle scuole per “cambiare il mondo”, partendo dalle ragazze e dai ragazzi.…

Continua a leggere...

Ecco i Nomi

Importantissima denuncia di Marina Terragni che diffondiamo immediatamente. Ecco i nomi dei parlamentari regionali siciliani, i famosi machi siculi, che hanno chiesto lo scrutinio segreto nel voto sulla doppia preferenza di genere.

Continua a leggere...

1 aprile, Senigallia (Ancona): i diritti delle Donne

La Scuola di Pace “V. Buccelletti” del comune di Senigallia organizza un incontro sui Diritti delle Donne: con Lorella Zanardo, ore 21.15, San Rocco.…

Continua a leggere...

Lettera alla Commissione di Vigilanza Rai

Abbiamo inviato al Senatore Sergio Zavoli e alla Commisssione Parlamentare di Vigilanza sulla Rai alcune richieste maturate dopo l’incontro in Commissione del mese scorso. Siamo certi che il Presidente Zavoli, persona attenta e sensibile, prenderà in considerazione le nostre richieste e inviterà i membri della Commissione a fare altrettanto. Come ci ha ricordato il corrispondente della BBC, “il Servizio Pubblico italiano e quello britannico sono stati tra le migliori televisioni del mondo”. Credo fermamente, insieme alle migliaia di persone che ci seguono, che possiamo impegnarci per far ritornare ad essere la nostra TV Pubblica un servizio di qualità, reale specchio del Paese. Questa che segue è la lettera che abbiamo inviato, inoltrata anche al Vicedirettore Generale della Rai Antonio Marano e all’Ansa, scritta con la preziosa collaborazione della Dott.ssa Claudia Moretti.

Egregio Presidente Zavoli, e per conoscenza i Distinti Membri della Commissione di Vigilanza RAI, è passato ormai un mese da quando ci ha invitato a mostrare il nostro documentario“Il corpo delle Donne” in Commissione di Vigilanza Rai. Da allora, anche grazie al suo invito e disponibilità, ci sono pervenuti altri importanti segnali positivi.

Il Parlamento Europeo, dove abbiamo presentato il nostro documentario,e dove alcuni membri  hanno mostrato interesse e dichiarato la volontà di sostenere le iniziative volte al superamento degli stereotipi discriminatori del genere femminile.

Il Presidente della Repubblica Napolitano, poi, ci ha mostrato un inaspettato interessamento ed ha posto all’attenzione degli italiani nel suo discorso dell’8 marzo, la questione della rappresentazione della donne nei media. Migliaia

Continua a leggere...

www.winconference.net

Ecco il sito della mia amica Kristin Engvig presidente di winconference, una conferenza mondiale di donne professioniste e opinion leaders che si incontrano  una volta l’anno. Prossimo incontro a Roma in ottobre.…

Continua a leggere...